Skip to main content

SOLUZIONE PER DISORDINATI CRONICI

Decluttering origina dal termine inglese CLUTTER = disordine, ammasso di oggetti.

Viene utilizzato per indicare l’attività di sgombero, eliminare l’accumulo, liberare uno spazio da cose inutili.

Una buona organizzazione domestica non può prescindere da un’accurata selezione degli oggetti.

Un riordino profondo e definitivo è essenziale.

Dovremmo trovare il coraggio di liberarci, senza sensi di colpa, delle cose che non usiamo, delle cose che sembrano utili ma di fatto non lo sono, delle cose superflue di cui ci siamo circondate, che con il tempo abbiamo accumulato e che continuano a condizionarci.

 

 

Il decluttering non va inteso solo per garage, stanzini e soffitte.

 

 

E’ bene riordinare ogni angolo di casa per garantirsi risultati apprezzabili e duraturi.

Questo è senz’altro il primo passo davvero importante da fare per semplificarsi la vita e ritrovare il benessere.

Buttare via ciò che non serve e trovare una collocazione a quello che rimane.
E’ importate ricordarsi che buttare viene prima.

Marie Kondo

Le cose inutili che conserviamo in casa sono davvero tante. Me ne sono resa conto quando ho cominciato a riordinare…da non credere!

Ci sono poi cose che ci legano al passato, condizionano inevitabilmente e inconsapevolmente il presente.

Può essere difficile accettare che alcune cose, soprattutto se le possediamo da anni e sembrano ormai far parte di noi e della nostra vita, in realtà non siano più utili. E non tutto è legato ad un evento davvero speciale degno di essere ricordato.

 

 

Fai una cernita accurata e definitiva delle tue cose, con coscienza e responsabilità, anche se a volte può essere doloroso.

Impara ad essere selettiva, a vivere in un ambiente pulito, non solo da un punto di vista igienico ma anche visivo, libero da oggetti superflui che occupano i tuoi spazi e simboleggiano le tue zavorre.

Quando ho cominciato a riordinare, man mano che liberavo gli spazi ritrovavo i miei sogni e le mie ambizioni che negli anni avevo nascosto per bene. Riaffioravano i miei desideri e tutto mi era improvvisamente chiaro, come se in qualche modo riordinando gli spazi avessi riordinato anche la mente. Ho ritrovato l’energia e il coraggio di agire, ho riscoperto la fiducia in me stessa.

Quando vi libererete del superfluo che pervade la vostra vita,
inizieranno ad apparire quelle sensazioni naturali e spontanee
che fanno la differenza. Entreranno in punta di piedi senza occupare spazio.
Illumineranno la vostra vita e vi mostreranno la vostra luminosità

Brooks Palmer

Nel prossimo post: COME SELEZIONARE LE COSE – DECLUTTERING IN PRATICA

Ti spaventa l’idea del decluttering?

Lascia un commento qui sotto, condividi la tua esperienza e le tue idee.

Se hai trovato utile il contenuto di questo post, condividilo con altri.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.